Le parti dell’occhio.

Le parti dell’occhio, utilizzate nel trucco.

Riportate in elenco, come in figura, in ordine orario.

Sopracciglia

Arcata palpebrale

Piega palpebrale

Palpebra mobile superiore

Rima cigliare superiore/ inferiore

Angolo laterale esterno

Palpebra inferiore

Angolo interno

Ciglia

Le forme del viso, scopri la tua!

Spesso ci poniamo questa domanda….Qual’è la forma del mio viso? Infatti interpretare da soli la forma del viso,senza essere osservati da una persona esterna, non è sempre cosa semplice. Basterà un po’ di pazienza, l’occhio attento e critico e si riuscirà a  scoprire; dopodiché  sarà più facile migliorare il nostro aspetto esteriore, seguendo i canoni della forma del viso a cui apparteniamo.

Per capire a quale forma appartieni ti consiglio di tirati indietro i capelli con una fascia, un frontino o la coda in modo da visualizzare il tuo viso più facilmente. Posizionati davanti allo specchio e osserva i contorni del tuo viso, partendo dalla fronte fino ad arrivare al mento.

Prima di cominciare guarda i disegni e leggi le  descrizioni sottostanti, così potrai riconoscere meglio la tua forma.

Inoltre,alla fine della pagina, troverai una tabella con delle domande, che serviranno per aiutarti nella scelta.

Forma del viso: Ovale

Caratteristiche: I contorni  del viso sono lineari, la parte superiore e la parte inferiore del viso sono ben proporzionate in larghezza e lunghezza, senza eccedere in nessuna misura.

Gli zigomi, le mascelle e il mento sono presenti senza eccedere.

Il viso ovale, rappresenta la perfezione, infatti le altre forme del viso si correggono, con il trucco, per assomigliare  il più possibile all’ovale.

Forma del viso: Lungo

Caratteristiche: I contorni del viso sono sviluppati più in lunghezza che in larghezza,infatti non sono presenti zigomi sporgenti, al contrario, le guance  si presentano spesso scavate e longilinee, mentre il mento, in questa forma, può essere prominente.

Forma del viso: Quadrato

Caratteristiche: I contorni del viso si manifestano ben delineati e squadrati, sono sviluppati sia in larghezza che in lunghezza quasi in egual misura, come un quadrato.

In questa forma gli zigomi sono importanti e le mascelle sono ben pronunciate, il mento appare  evidente e in linea con le mascelle.

Forma del viso: Tondo

Caratteristiche: I contorni del viso si mostrano circolari, sono sviluppati sia in larghezza che in altezza quasi in egual misura, come nel quadrato, ma in questa forma gli zigomi e le mascelle sono assenti e poco visibili, poiché sono coperti dalle “guanciotte” caratteristiche del viso tondo.

Forma del viso: Triangolo

Caratteristiche: I contorni del viso hanno una lunghezza proporzionata alla loro larghezza, che diventa massima sugli zigomi.

In questa forma infatti gli zigomi sono evidenti , le mandibole sono presenti e si stringono verso il centro, per arrivare al mento aguzzo.

Forma del viso: Cuore

Caratteristiche: Questa è una variante della forma triangolare.

Infatti presenta le stesse caratteristiche principali, ma si differisce sulla fronte; questa è ampia con l’attaccatura dei capelli a v, per questo conferisce al viso la particolare forma a cuore.

Forma del viso: Trapezio

Caratteristiche: I contorni del viso si presentano più stretti nella metà superiore e più larghi nella parte inferiore del viso, mentre la lunghezza è in proporzione alla larghezza, che diventa massima sulle mascelle. Gli zigomi sono presenti, ma le mascelle  si mostrano sporgenti e marcate e hanno un ruolo protagonista in questa forma.

Forma del viso: Diamante

Caratteristiche: I contorni del viso sono stretti nella metà superiore e nella metà inferiore del viso, mentre nella parte centrale,sull’osso zigomatico, si manifesta la larghezza massima del viso.

Infatti, in questa forma, gli zigomi sono molto pronunciati e le mascelle si stringono(come nella forma triangolare) verso il mento, che si presenta marcato e aguzzo.

Analizza il tuo viso e interrogati: come sono gli zigomi? (evidenti,presenti,nascosti);come sono le mascelle? (evidenti, presenti,strette,nascoste);la lunghezza è maggiore della larghezza? (si/no,proporzionata);quale punto del viso è più sporgente?(zigomi, mascella, mento, nessuno).

Vi ricordo, d’altra parte, che queste forme sono modelli convenzionali utilizzati nell’estetica, ma che ognuno di noi possiede le sue particolarità e caratteristiche.

Ci sono volti, che rispecchiano perfettamente queste regole ed altri invece che hanno delle singolarità.

Ad ogni modo rientrate comunque in una delle categorie delle forme del viso, ma può capitare, che non si manifestino tutti i parametri sopra descritti oppure che ne possediate anche altri (esempio: viso tondo, con zigomi evidenti; viso lungo con mento sfuggente).

Scopri anche la Forma del tuo corpo leggi qui: Le 5 forme del corpo della donna