Maschera per capelli crespi e secchi alla banana!

Ingredienti: una banana, un uovo, olio d’oliva, miele, farina.

Questa maschera è adatta per i capelli crespi, secchi e sfibrati.

La banana è infatti ricca di vitamine (A,B1,B2,PP,C,E) e minerali (potassio, calcio, fosforo,rame, ferro) che aiuteranno a ristabilire l’idratazione del capello, rinforzarlo e a ritrovare morbidezza. Il miele è un importante nutriente, le sue proprietà potete approfondirle qui. Poi abbiamo l’olio d’oliva ricco di acidi grassi, che oltre a nutrire il capello, lo aiuterà a ritrovare lucentezza. Infine anche l’uovo ricco di proteine,  farà da condizionante naturale, domerà la nostra chioma e darà spessore al capello.

La farina servirà per addensare la maschera.

Questa maschera va’ eseguita prima di lavarsi i capelli.

Cominciamo!

Tagliamo la banana a spicchi e mettiamola nel frullatore (1), uniamo l’uovo (2) , un cucchiaino di miele (3) e infine due cucchiaini d’olio d’oliva (4).

Una volta messi tutti gli ingredienti nel frullatore (5), azionatelo per qualche instante (6), poi apritelo e inserite due cucchiai di farina (7), in questo modo la maschera risulterà meno liquida e infine frullate di nuovo, per far amalgamare la farina (8).

Ora aprite il frullatore e travasate la maschera in una ciotola (9-10). Vi consiglio di dividere i capelli in due metà; cominciate ad applicare la maschera sulla prima metà a partire dalle punte (11) ed arrivando vicino alla radice (12), infine create una cipolla e fermatela con una molletta (13), ripetete sull’altra metà dei capelli.

La maschera deve rimanere in posa minimo 40 min. ma se si ha tempo,anche un ora. Mentre passa il tempo di posa, vedrete che la maschera comincerà a seccare. Trascorso il tempo richiesto, procedete con il lavaggio abituale dei vostri capelli.

Tempo : 1 ora e 15 min. circa.

Dopo l’applicazione

Ho notato i capelli più facili da asciugare in piega, infatti ho utilizzato meno tempo del solito, inoltre né si sono elettrizzati con il phono né si sono gonfiati, ma sono rimasti disciplinati e più lucidi.

Per avere degli effetti più evidenti bisognerebbe utilizzare la maschera una volta al mese.

Importante:

La maschera, per la presenza dell’uovo, lascerà odore sui capelli, che non è proprio un pregio. L’ odore si sentirà, è inutile dire l’opposto, quindi dovete avere un po’di pazienza e sopportare, già il giorno dopo, non lo sentirete più o vagamente.

Quindi vi consiglio:

-dopo aver sciacquato la maschera fate almeno due shampoo e applicate un balsamo profumato.

– decidete di fare questa maschera un giorno che non avete particolari impregni galanti, in modo che, se l’odore vi disturba particolarmente, potete rilavare i capelli, o comunque non dovete andare da nessuna parte!

– se avete oli essenziali a casa potete aggiungerne qualche goccia nella maschera, per profumare.

Buona maschera!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *